WEB CONTEST FOTOGRAFICO

on .

Dimensione Testo:

“Tra l’immagine e il recupero, c’è di mezzo la memoria”

Dal 29 aprile al 15 maggio

L’associazione ecomuseale di valle d’Itria – sezione di Martina Franca, in riferimento alla programmazione annuale delle attività, presenta il primo web contest fotografico “Tra l’immagine e il recupero, c’è di mezzo la memoria”.

In tempi di social network, per stare al passo con il web, diventato sempre più spesso vetrina della nostra vita e delle nostre passioni, e interagire con i suoi utenti, gli operatori ecomuseali hanno programmato la realizzazione di un contest fotografico che vedrà ogni mese una tematica diversa e specifica in cui coinvolgere i fruitori di Facebook e Instagram per pubblicare fotografie relative al tema prescelto, utilizzando gli “hashtag” #ecoapma2015 e #ecomuseovalleditria. I temi del contest, che si alterneranno durante i mesi dell’anno, saranno tutti associati a proverbi e detti martinesi, un modo per solleticare la curiosità e la originalità della web community e non solo, che assieme e tramite la passione della fotografia parteciperà attraverso le immagini al recupero della memoria e alla diffusione di alcune espressioni tipiche della nostra cultura.

La foto che riceverà più “like”, sarà messa in mostra come foto copertina del profilo di facebook della sezione ecomuseale di Martina Franca e in mostra presso il Palazzo Ducale di Martina Franca.

Il tema scelto per questo primo contest, rievoca il legame tra aprile, la primavera e quelli che sono i bellissimi frutti e colori della nostra terra legati a questo periodo dell’anno: “Abbrìle fèsce u fiòre e  mèsce n'ève l'onòre", “Aprile fa il fiore e maggio ne ha l'onore”. I proverbi sono tratti dal libro “Proverbi e detti martinesi” di Raffaele Caforio.

Si prega la massima diffusione.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria: sezione di Martina Franca FB: ecomuseomartinafranca - INSTAGRAM: Ecomuseo di valle d’Itria

Comunicato a cura della sezione di Martina Franca

 

GIORNATA DEL PAESAGGIO

on .

Dimensione Testo:

ASSOCIAZIONE ECOMUSEALE DI VALLE D’ITRIA

MARTINA FRANCA – 11 OTTOBRE 2014

Gli operatori ecomuseali della sezione di Martina Franca organizzano il 11 ottobre una passeggiata tra sentieri, boschi e masserie della Murgia sud occidentale, alla riscoperta dei modelli passati di sostenibilità e delle peculiarità del territorio. Si rinnova, così, l'appuntamento con la Giornata del Paesaggio organizzata dall'Associazione Ecomuseale di valle d'Itria - sez. di Martina Franca.

“La Giornata del Paesaggio”, promossa dalla rete Mondi Locali, è un’iniziativa nata nel 2007 con un evento pubblico attraverso il quale gli ecomusei italiani, ogni anno, evidenziano le azioni che svolgono per la conoscenza, la tutela attiva e la trasformazione responsabile dei luoghi in cui si trovano ad operare. Manifestazioni in perfetta armonia con i principi della Convenzione Europea del Paesaggio che auspica la capacità e la responsabilità di tutti i cittadini di riconoscere la grande qualità dei paesaggi che ognuno di noi ha ereditato dal passato, cercando di preservare e ancor meglio di arricchire tale diversità e tale qualità. “Il paesaggio è in ogni luogo un elemento importante della qualità della vita delle popolazioni: nelle aree urbane e nelle campagne, nei territori degradati, come in quelli di grande qualità, nelle zone considerate eccezionali, come in quelle della vita quotidiana”.

L’appuntamento è per sabato 11 Ottobre alle ore 9.00, presso la stazione di servizio Agip Bar Martina Caffe' in Via Madonna Piccola - Martina Franca per poi raggiungere Cristo Redentore e la masseria Pilano.

Si consiglia abbigliamento e scarpe comode, con zaino, acqua e companatico a seguito per pausa aperitivo conviviale.

Comunicato a cura della sezione di Martina Franca

Chiunque volesse segnalare eventuali volontà a supportare l'iniziativa, a dare il contributo come tecnico e professionista, a fornire materiale documentale o fotografico a riguardo può farlo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o in questo luogo appositamente creato e che non avrà scadenza fino a quando non vedremo il recupero del Per info e prenotazioni: 348 9397461348 9397461 (Giuseppe)

GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO

on .

Dimensione Testo:

Sabato prossimo, 27 settembre, si celebra la Giornata Mondiale del Turismo e l'Associazione Ecomuseale di valle d'Itria - sezione di Martina Franca,  in occasione dell'ultima giornata dei Puglia Open Days, accoglierà i visitatori presso le Sale Storiche del Palazzo Ducale di Martina Franca, aperte straordinariamente dalle ore 20.00 alle ore 22.30, concludendo cosi la stagione estiva.

 Puglia Open Days, il  programma di aperture straordinarie con visite guidate, anche quest'anno è  stato riproposto  al Palazzo Ducale di Martina Franca a partire da sabato 5 luglio e terminerà proprio sabato 27 settembre.
 Durante gli  Open Days 2014, organizzati dall'Assessorato regionale al turismo e attuato da Puglia Promozione, con il MIBACT, la Conferenza Episcopale Pugliese, l'ANCI Puglia, l'UNPLI Puglia (il comitato regionale delle Pro Loco), e grazie alla collaborazione dell'Associazione Ecomuseale di valle d'Itria, i visitatori hanno potuto godere dell'apertura straordinaria delle  sale del piano nobile del Palazzo Ducale di Martina Franca, che sono rimaste aperte straordinariamente dalle ore 20:00 alle ore 22:30. Ottimo l’afflusso del pubblico di italiani e dei tanti stranieri che hanno apprezzato la nostra regione rendendola una delle mete turistiche più gettonate di Italia, insieme a loro però, anche tanti pugliesi mossi dalla voglia di scoprire e apprezzare le bellezze di Martina Franca.  I visitatori sono stati accolti dagli operatori della sezione locale, che li hanno accompagnati tra storia e tradizioni, arte e cultura alla scoperta dei dipinti settecenteschi del pittore Domenico Carella e le meraviglie del Palazzo Ducale.
Ultimo appuntamento di questa estate, quindi, il 27 settembre dalle ore 20.00 alle ore 22.30. Gli Open Days ritornano con le loro aperture straordinarie delle sale storiche del piano nobile di Palazzo Ducale il 1° Novembre.

 
 
Comunicato a cura della sezione di Martina Franca

Scoprendo le sale nobili del Palazzo Ducale Caracciolo- dé Sangro di Martina Franca

on .

Dimensione Testo:

Visita alle sale storiche del piano nobile del Palazzo Ducale di Martina Franca    

    

L’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria - sezione di Martina Franca nella programmazione annuale delle attività 2014, continua il servizio di accoglienza presso le sale storiche del piano nobile del Palazzo Ducale.

L'Associazione, inoltre, aderisce al programma delle iniziative culturali promosse dalla Regione Puglia-Puglia Promozione nell'ambito degli Open Days.

Il sabato sera, infatti, è prevista l'apertura straordinaria del palazzo ducale dalle ore 20 alle ore 22.30, durante la quale gli operatori ecomuseali accompagnano i visitatori all'interno delle sale per  conoscere loro la storia, le tradizioni e le peculiarità della città di Martina Franca.

Dal 17 luglio sino al 07 settembre, i visitatori potranno anche ammirare l’originale mostra di Daniele Papuli: Metamorfosi. Sculture e installazioni di carta, organizzata dalla Soprintendenza per i beni storico artistici della Puglia.

L'associazione Ecomuseale quest'anno ha creato per chi ha già visitato le sale del piano nobile, e per chi non lo ha ancora fatto, una pagina sul social network Facebook del Palazzo Ducale, quotidianamente gestita dall’Associazione, su cui si possono pubblicare le foto che i turisti hanno scattato durante la visita. Inoltre, gli operatori ecomuseali hanno voluto inserire il monumento del Palazzo Ducale su TripAdvisor Italia, il sito di viaggi più conosciuto e cliccato sul web, perché possa diventare meta di visitatori di tutto il mondo, così come sta già accadendo in questi giorni in occasione del Festival della valle d’Itria.

Si ricordano gli orari di apertura delle sale: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle 20.00 e il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

 

Comunicato stampa a cura della sezione di Martina Franca