OLTRE IL MARE - PREMIAZIONE

on .

Dimensione Testo:

La memoria locale della cultura marinara e i suoi sistemi

di pesca tradizionali

Cerimonia di premiazione venerdì 19 maggio 2017

Si è conclusa, con successo, venerdì 19 maggio 2017, la seconda edizione del concorso Oltre il mare”, nato dalla sinergia tra l’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, sezione di Monopoli, il Rotary club di Monopoli e il Gruppo AMNI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia).                                                                                                                                   

Il concorso, dedicato alle scolaresche, ha visto la partecipazione di 40 ragazzi della scuola Vincenza Sofo di Monopoli.                                                                                             

Tutti hanno dato prova di conoscere l’importanza del mare e della cultura marinara per il territorio monopolitano e lo hanno fatto attraverso la loro creatività e tanto spirito di osservazione.                                                                                                                      

Tre sono i vincitori di questa seconda edizione:

1°posto: Serino Oat

2° posto Noemi Aversa

3° posto Rosalba Mandriota

 

 

 

 

 

OLTRE IL MARE

on .

Dimensione Testo:

La memoria locale della cultura marinara e i suoi sistemi

di pesca tradizionali

L’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, sezione di Monopoli, in sinergia con il Rotary club di Monopoli e il Gruppo AMNI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia),è lieta di presentare la seconda edizione del concorso “Oltre il mare”.                                       Il concorso è dedicato alle scolaresche e vede, ancora una volta, i partecipanti cimentarsi con elaborati scritti e artistici.

Anche in questa seconda edizione, il mare è il tema principe dell’iniziativa, in particolare ci si è soffermati sulla cultura marinara, che caratterizza il territorio monopolitano, e la pesca con i suoi sistemi tradizionali, che hanno dato vita ad un mestiere, quello del pescatore, che da sempre contraddistingue la nostra storia e le nostre memorie. Daremo così uno sguardo al passato attraverso gli occhi dei più piccoli, gli uomini e le donne del futuro.

L’appuntamento è quindi fissato per venerdì 19 maggio 2017, presso il Castello Carlo V di Monopoli, alle ore 18.00, con la cerimonia di premiazione. A moderare la serata ci sarà il giornalista Francesco Pepe.

GIORNATA DEL PAESAGGIO - MONOPOLI

on .

Dimensione Testo:

Visita presso il Santuario Maria Regina e

sentiero SIC n. 1 Murgia dei Trulli

 

Domenica 30 agosto 2015, la sezione monopolitana dell’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria ha svoto, in occasione delle Giornate del Paesaggio, una visita presso il Santuario Maria Regina di contrada Antonelli e, a seguire, l’escursione naturalistica presso il sentiero SIC n. 1 Murgia dei Trulli. I visitatori radunatisi presso il Santuario Maria Regina hanno potuto ammirare non solo la chiesa attuale, con il suo interno in caratteristica pietra locale, le vivaci vetrate, affreschi e sculture, ma anche la prima Chiesa collocata proprio di fronte ed edificata nel 1911.

A seguire i partecipanti hanno seguito le operatrici presso il sentiero SIC (Sito di Interesse Comunitario) n. 1 Murgia dei Trulli. Questo antico tratturo, utilizzato un tempo come via di comunicazione, lungo 800 metri e con un dislivello di 100 metri ha, oggi, non solo un valore a livello paesaggistico, ma anche dal punto di vista culturale e antropologico. Il sentiero ha come punto di partenza un’area di sosta attrezzata con tavolini e panche in legno e prosegue conducendo i visitatori in un suggestivo bosco di alberi di Leccio, continuando con le caratteristiche piante spontanee tipiche della macchia mediterranea.

Giunti al termine del percorso i visitatori, prima di ripercorrere il sentiero a ritroso, hanno assaggiato il famoso “cioccolato dei poveri” raccolto dall’albero del Carrubo.

Comunicato a cura della sezione di Monopoli

 

 

CONCLUSIONE SCORCI SU TELA

on .

Dimensione Testo:

Si è conclusa con successo la III edizione del concorso di pittura estemporanea “Scorci su tela, rappresentazioni pittoriche del Centro Storico monopolitano” promossa dalla sezione di Monopoli dell’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria. Il concorso ha visto 27 partecipanti, di cui 22 bambini che, con attento spirito di osservazione e amore per la città di Monopoli, hanno dipinto angoli del centro storico e paesaggi marini che colpiscono per il forte impatto emotivo che hanno su chi li osserva. Ed è proprio su questo che, sabato 20 giugno, ha puntato la Giuria che ha avuto il delicato compito di proclamare i vincitori per ciascuna delle due categorie. Il verdetto del pittore Gianni Comes, della professoressa Rosella Demichele e del critico d’arte Vincenzo Ruggero è stato il seguente:

-Categoria adulti: 
1° posto Giacomo Sorressa con l’opera “Vista dalla Portavecchia”

2° posto Angela Armenise con l’opera “Dal mare al porto di Monopoli"

-Categoria bambini: 
1° posto Alice Masi con l’opera “Alice”

2° posto: Elisabetta Palmisano con l’opera “Una parete fiorita”

3° posto: Gabriel Giampaolo con l’opera “Il mare che brilla”

4° posto: Giorgio Berardi con l’opera “Il disegno del serpente marino”

Prossimo appuntamento è la mostra espositiva delle 27 opere partecipanti al concorso programmata, sempre presso il Castello Carlo V, dal 21 dicembre 2015 al 03 gennaio 2016

 

 

CONCORSO LETTERARIO - I VINCITORI

on .

Dimensione Testo:

Parola ai nonni, storie leggende e ricordi del passato”
 I vincitori

Grande successo di partecipazione per la seconda edizione del concorso letterario “Parola ai nonni, storie leggende e ricordi del passato” promosso dall’ Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, sezione di Monopoli.

La cerimonia di premiazione si è tenuta domenica 12 aprile 2015 presso il Castello Carlo V di Monopoli. A tutti i partecipanti è stata donata la pubblicazione Parola ai nonni, storie leggende e ricordi del passato”, una raccolta di tutte le opere letterarie partecipanti al concorso.

Nel corso della serata sono state proclamate le opere vincitrici e i rispettivi autori, scelti dai due membri della giuria: il giornalista Francesco Pepe e il Professor Achille Chillà.

Al primo posto per quanto concerne la sezione adulti si è classificato il pittore monopolitano Gianni Comes con il racconto intitolato “Il remo bruciato”, al secondo posto per la medesima categoria  Michele Zaccaria con  “Tradizioni di San Giuseppe ” e al terzo  Martina Rizzo con “I reali GIOCHI DELLA FAME”. La categoria bambini vede al primo posto le due opere “Nonna Lucia” e “Nonna Domenica”  di Roberta Ciaccia seguita dal secondo posto di Chiara Luisi con  “Il mio caro nonno” e al terzo posto “In bici con i miei nonni” di Tommaso Iaia.

Al termine della serata a tutti i concorrenti è stato rilasciato un attestato di partecipazione.

Nella medesima serata le sezioni di Monopoli e Locorotondo hanno presentato un’ulteriore pubblicazione intitolata “I nonni raccontano”. Le due pubblicazioni,  facenti parte di una collana, è il frutto del progetto d'associazione: "I nonni raccontano" che ha visto coinvolti i bambini dei medesimi comuni di appartenenza.