COMUNICATO STAMPA POST EVENTO

on .

Dimensione Testo:

ANTICHE DIMORE DELLA SELVA

Percorso a piedi con visita guidata tra architettura, paesaggi e vegetazione

Domenica 30 luglio 2017

Nel pomeriggio di domenica 30 luglio un folto gruppo di fasanesi e di turisti ha potuto ritemprarsi dalla calura estiva, partecipando ad una caratteristica passeggiata finalizzata alla scoperta delle antiche dimore e delle particolarità botaniche della Selva di Fasano.

 L’escursione, divenuta ormai un appuntamento classico dell’estate fasanese, è stata organizzata anche quest’anno dall’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, in collaborazione con l’Ass.ne Pro Selva e col patrocinio del Comune di Fasano.

L’iniziativa, ispirata alla “Giornata del Paesaggio”, manifestazione nazionale che sin dal 2007 celebra il paesaggio, inteso come bene comune, con attività miranti alla sua tutela e valorizzazione, è stata inoltre inserita nel ricco e variegato programma del "Selva In Festival. Culture-Arti-Paesaggi", promosso dall’Amministrazione comunale di Fasano ed avente come location il suggestivo paesaggio silvano.

I partecipanti alla passeggiata, sotto la guida della prof.ssa Maria De Mola e delle operatrici ecomuseali fasanesi, hanno potuto visitare Casina Lisi e Villa Casarano, aperte eccezionalmente al pubblico grazie alla cortese e preziosa disponibilità dei proprietari e delle quali  sono state illustrate le peculiarità sia dal punto di vista architettonico che naturalistico.

Inoltre, presso la Casina Lisi, sono state messe in mostra le foto dei partecipanti ai concorsi fotografici promossi tra il 2010 e il 2013 dalle sezioni ecomuseali di Fasano e Locorotondo e le tele realizzate in occasione delle estemporanee di pittura organizzate dalla sezione ecomuseale di Monopoli, consentendo in tal modo ai visitatori di visualizzare altri scorci della Valle d’Itria.

Le operatrici della sezione fasanese dell’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria rivolgono un sentito ringraziamento a quanti hanno reso possibile il buon esito dell’iniziativa.

 

ANTICHE DIMORE DELLA SELVA

on .

Dimensione Testo:

Percorso a piedi con visita guidata tra architettura, paesaggi e vegetazione

Domenica 30 luglio 2017

Anche per l’estate 2017 l’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, in collaborazione con l’Ass.ne Pro Selva e col patrocinio del Comune di Fasano, organizza una caratteristica passeggiata alla scoperta delle particolarità architettoniche e botaniche della Selva di Fasano.

Domenica 30 luglio sarà infatti possibile visitare Casina Lisi e Villa Casarano.

L’iniziativa si ispira alla “Giornata del Paesaggio”, manifestazione nazionale che sin dal 2007 celebra il paesaggio, inteso come bene comune, con attività miranti alla sua tutela e valorizzazione. In linea con quanto sancito dalla Convenzione Europea del Paesaggio, l’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria da anni opera sul territorio per farlo conoscere ed apprezzare, con “l’obiettivo di raccontare le diversità e dimostrare che il paesaggio è la somma di infinite azioni, piccole e grandi, materiali e immateriali”.

La passeggiata è inserita nel ricco e variegato programma del  "Selva In Festival. Culture-Arti-Paesaggi", promosso dall’Amministrazione comunale di Fasano ed avente come location il suggestivo paesaggio silvano.

L’incontro ufficiale, che darà il via alla manifestazione, si terrà alle ore 18.00, presso il parcheggio del bar Apollo (angolo Viale del Leccio -  Viale Nuovo) da dove partirà la visita guidata.

Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e scarpe ginniche.

Post INTRA MOENIA – La città in un E-BOOK

on .

Dimensione Testo:

Visita guidata nel centro di Fasano

a cura degli studenti dell’I.I.S.S. “G. Salvemini”

Venerdì 26 Maggio, dalle ore 9.00 alle 12.30, gli studenti della 4A dell’ I.I.S.S. “G. Salvemini” di Fasano hanno affrontato la prova pratica del progetto didattico “INTRA MOENIA – La città in un E-BOOK”, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado del territorio fasanese e valido per l’alternanza scuola-lavoro nell’anno scolastico in corso.

Il progetto, promosso dalla sezione fasanese dell’Ass.ne Ecomuseale di Valle d’Itria e in corso di svolgimento, si prefigge di fornire ai destinatari gli strumenti per fare in modo che la tecnologia digitale diventi, se utilizzata in maniera creativa, risorsa preziosa per la lettura della realtà e strumento di conoscenza del patrimonio culturale dell’ambiente nel quale vivono.

Finalità del progetto è infatti il racconto della città attraverso la creazione di itinerari da studiare e sviluppare come libri digitali in formato e-book.

I ragazzi, che nei mesi scorsi hanno raccolto materiale informativo su Fasano e sui suoi monumenti più rappresentativi (dalle architetture civili e religiose, a luoghi simbolo quali Piazza Ciaia e il Teatro Sociale) e che a scuola stanno lavorando per ultimare gli e-book, durante la prova pratica, partendo da Piazza Ciaia e muovendosi nel centro cittadino, hanno raccontato frammenti di storia locale ad un pubblico costituito da altri studenti del loro istituto.

Visto il buon esito dell’iniziativa, la sezione ecomuseale fasanese e la dott.ssa Cynthia Leone, operatrice responsabile del progetto, colgono l’occasione per ringraziare tutti coloro che a vario titolo vi hanno collaborato.

Un sentito ringraziamento va alla Prof.ssa Rosa Anna Cirasino, Dirigente dell’I.I.S.S. “G. Salvemini”, per aver aderito al progetto ecomuseale e ai docenti coordinatori, la Prof.ssa L. Pignatelli e il Prof. L. Rosato, che stanno seguendo i ragazzi nelle varie fasi progettuali, dalla ricerca storica alla realizzazione dei libri digitali. Per aver consentito l’accesso e la visita alla chiesa Matrice, all’oratorio di San Giuseppe, alla chiesa della Madonna delle Grazie e a quella del Rosario, si ringraziano il parroco della chiesa Matrice e la confraternita del SS. Rosario. Grazie anche   all’associazione U'mbracchie per aver ospitato gli studenti nella Casa- Museo, in Piazza Mercato Vecchio, e all’Amministrazione comunale per aver consentito l’accesso alla sala di rappresentanza del Palazzo di Città.

 

 

 

INTRA MOENIA – La città in un E-BOOK

on .

Dimensione Testo:

Visita guidata nel centro di Fasano

a cura degli studenti dell’I.I.S.S. “G. Salvemini”

Venerdì 26 maggio, a partire dalle ore 9.00, il centro di Fasano ospiterà alcuni studenti dell’I.I.S.S. “G. Salvemini”, che saranno protagonisti di una visita guidata ai luoghi e ai monumenti che hanno caratterizzato la storia locale.

L’iniziativa rappresenta la prova pratica del progetto didattico “INTRA MOENIA – La città in un E-BOOK”, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado del territorio fasanese e valido per l’alternanza scuola-lavoro nell’anno scolastico in corso.

Il progetto, promosso dalla sezione fasanese dell’Ass.ne Ecomuseale di Valle d’Itria e in corso di svolgimento, ha come finalità il racconto della città attraverso la creazione di itinerari da studiare e  sviluppare come libri digitali in formato e-book, perché la tecnologia digitale diventi, se utilizzata in maniera creativa, risorsa preziosa per la lettura della realtà e strumento di conoscenza del patrimonio culturale locale.

Gli stessi itinerari che i ragazzi stanno elaborando in classe in formato digitale, saranno da loro illustrati  nel corso della prova pratica.

La cittadinanza è invitata a partecipare

COMUNICATO STAMPA FASANO

on .

Dimensione Testo:

GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO

L’ARCHITETTURA SILVANA

Tra il divino e l’umano

Sabato 13 agosto 2016

Anche quest’anno si rinnova l’ormai tradizionale appuntamento con la “Giornata del Paesaggio”, manifestazione nazionale che sin dal 2007 celebra il paesaggio con iniziative ad esso dedicate, miranti alla valorizzazione del paesaggio inteso come bene comune, da conoscere e tutelare.

In linea con quanto sancito dalla Convenzione Europea del Paesaggio, l’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria da anni opera sul territorio e aderisce alla Giornata del Paesaggio per far conoscere ed apprezzare il territorio in cui essa opera, con “l’obiettivo di raccontare le diversità e dimostrare che il paesaggio è la somma di infinite azioni, piccole e grandi, materiali e immateriali”.

Per la Giornata del Paesaggio 2016 la sezione fasanese dell’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, in collaborazione con l’Ass.ne Pro Selva, laDelegazione di Brindisi del FAI e col patrocinio del Comune di Fasano organizza

L’ARCHITETTURA SILVANA

Tra il divino e l’umano

una caratteristica passeggiata alla scoperta delle particolarità architettoniche e botaniche della Selva di Fasano, con visita alle ville Fontana e Gentile e alle chiesette Don Giagnacolo e Ciaia- Bianco, che, per l’occasione, ospiteranno esposizioni d’arte e artigianato locale,di Maioliche Pugliese di Vito Pugliese e le icone bizantine della Fondazione Nik@laos di Bari, in un singolare connubio tra natura, storia ed estro artistico.

Sabato 13 agosto l’incontro ufficiale, che darà il via alla manifestazione, si terrà alle ore 18.00 in viale Toledo, presso la chiesetta Don Giagnacolo, da dove partirà la visita guidata.

Comunicato a cura della sezione di Fasano

Per ulteriori informazioni:

contattofacebook: ECOMUSEO FASANO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.